Classe 501

Psicogonia Classi

Anno Accademico 2018-2019

Presentiamo il programma accademico della Classe 501 di Psicogonia.

Nelle classi precedenti, abbiamo introdotto e imparato a riconoscere l’Individuo come centro dell’esperienza, e abbiamo aperto la porta alla vasta conoscenza che svela il legame intimo tra individuo e dimensioni fisiche naturali ed emanazioni, l’ingresso in una struttura temporale e spaziale multidimensionale, nonché le espressioni tecniche e dinamiche che rendono ogni corpo fisico unico e irripetibile.

Sono stati forniti, in tal modo, i primi strumenti per riconoscere la biodiversità dinamica individuale in ogni settore dell’esperienza umana, superando e rendendo di fatto obsoleti tutti i paradigmi scientifici e filosofici precedenti.

Abbiamo altresì cominciato a comprendere la natura programmata dei corpi fisici e delle strutture organiche e inorganiche, nonché degli stati della materia, dello spazio e del tempo, che insieme compongono la realtà nella dimensione delle cause; abbiamo infine approcciato la disponibilità di strumenti, contenitori ed espressioni operative, che vanno ben oltre le convenzioni e i paradigmi odierni, e che offrono la possibilità all’individuo di fare qualunque cosa, secondo la propria natura, diventando soprattutto libero e rendendosi indipendente da qualunque fonte di energia esauribile.

Di questi abbiamo cominciato a esplorare la tecnologia degli Emblemi, nonché i domini del corpo contenitori di strumenti e “forme d’avvio”, che sono strutture di comando riconosciute dal corpo e dal suo habitat come interfacce d’accesso alla struttura programmata delle forme naturali e artificiali, che approfondiremo in questa annualità, introducendo nuove tecnologie in relazione al corpo fisico e agli spazi ad esso collegati.

———————–

Psicogonia Classe 501 introduce per la prima volta la tecnologia delle espressioni, cominciando cosi a unire i punti tracciati nelle annualità precedenti, e a rendere percepibile la maestosa opera della Natura rendendo disponibili possibilità al di là e al di sopra di ogni immaginazione, come strumenti dell’esperienza e del perfezionamento della struttura umana, interconnessa nativamente con tutto ciò che trova nel suo habitat di riferimento.

Il percorso di studio teorico, pratico e di laboratorio, finalizzato ad aprire la porta a inediti percorsi personali e professionali, e a integrare, aggiornare e completare le innumerevoli funzioni artistiche, accademiche e professionali già esistenti, richiede un rigoroso impegno, sperimentazione e pratica in tutti gli ambiti quotidiani, al di fuori dell’aula di studio e del campus accademico, e soprattutto richiede dedizione e passione. Sopra ogni cosa è prerequisito il desiderio di guarire e superare le afflizioni sistemiche che colpiscono il sistema umano da millenni, e che sono state da tempo integrate nell’esperienza umana come “normali”.

Questa precisazione, che può sembrare un’ovvietà, è necessaria in quanto l’accesso alla conoscenza e alle arti è stato distorto negli ultimi 40 anni dalla cultura superficiale, avida e meramente formale della new age, e della civiltà del consumo, che ha abituato a percorsi facili, scontati, low cost e inutili, con promesse di mirabolanti risultati senza dover rinunciare alla pigrizia fisica, emotiva e cognitiva, e soprattutto alla condizione di pecora consumatrice.

Far parte dell’Accademia di Psicogonia implica dedizione e impegno costante a superare la propria condizione, accettando di cominciare da zero come un bambino nella prima classe elementare, che si fa strada per la prima volta in un mondo sconosciuto.

———————

Psicogonia Classe 501 si svilupperà in tre fasi:

Teorica e accademica

Pratica e laboratorio

Campus

A richiesta potranno essere formulati dagli istruttori percorsi di tutoraggio individuale.

In ogni momento l’istruttore potrà invitare uno studente a prendersi una pausa, se i requisiti d’intento sopra citati non saranno presenti.

I contenuti della classe 501 saranno i seguenti:

    PSICOGONIA GENERALE 501: Compendio della struttura sistemica umana e ambientale, princìpi di funzionamento della realtà, componenti strutturali dell’ecosistema temporale.

  • TECNOLOGIA DELLE ESPRESSIONI
  • TECNOLOGIA DEGLI EMBLEMI AVANZATA
  • PROGRAMMAZIONE DELL’AMBIENTE D’ESPERIENZA
  • DECODIFICA FUNZIONALE DEL PROGRAMMA DEL CORPO FISICO
  • DECODIFICA, DIAGNOSI E SOLUZIONE DELLE AFFLIZIONI SISTEMICHE
  • COSMOGONIA E ASTRODINAMICA 101

La conferenza di presentazione della Classe 501 si terrà presso il Campus dell’Accademia di Psicogonia, a BELLANTE (TE) il 22/23 Settembre 2018, dalle ore 10 di sabato fino alle ore 18 di domenica.

La fase TEORICA E ACCADEMICA si terrà presso l’Accademia di Psicogonia a MILANO nei seguenti weekend, dalle ore 10 di sabato fino alle ore 18 di domenica:

  • 13/14 Ottobre 2018
  • 10/11 Novembre 2018
  • 8/9 Dicembre 2018
  • 9/10 Febbraio 2019
  • 2/3 Marzo 2019
  • 6/7 Aprile 2019
  • 11/12 Maggio 2019
  • 8/9 Giugno 2019
  • 6/7 Luglio 2019

La fase PRATICA E LABORATORIO si terrà presso il Campus dell’Accademia di Psicogonia, a BELLANTE (TE) nei seguenti giorni, dalle ore 14 del primo giorno alle ore 13 dell’ultimo giorno, con l’obbligo di frequenza dell’intero periodo:

  • dal 2 al 6 Gennaio 2019
  • dal 24 al 28 Aprile 2019
  • dal 19 al 23 Luglio 2019

La fase CAMPUS si terrà presso il Winter Campus dell’Accademia di Psicogonia, a CITTA’ DI CASTELLO (PG) nelle seguenti settimane, dalle ore 14 del primo giorno alle ore 18 dell’ultimo giorno:

  • dal 20 al 27 Ottobre 2018
  • dal 17 al 24 Novembre 2018
  • dal 15 al 22 Dicembre 2018
  • dal 19 al 26 Gennaio 2019
  • dal 16 al 23 Febbraio 2019
  • dal 16 al 23 Marzo 2019
  • dal 13 al 20 Aprile 2019
  • dal 18 al 25 Maggio 2019
  • dal 15 al 22 Giugno 2019